31
ztl

tipo A


Le nuove Norme ZTL consentono il rilascio del presente contrassegno di validità annuale, il cui costo è dettagliato nell’allegato tariffe.

I proprietari, o aventi disponibilità a qualsiasi titolo, di un’autorimessa o di un posto auto possono richiedere il permesso di transito.

cosafare Il richiedente può presentare la domanda online compilando la “richiesta rilascio contrassegno” nella sezione "Documentazione" oppure recarsi presso lo Sportello Amico APS ZTL.

rinnovo La tariffa annuale prevista per il rinnovo del contrassegno dovrà essere versata entro il 30 novembre di ciascun anno.
In caso di omesso pagamento entro i suddetti termini, l’utente verrà considerato rinunciatario e l'autorizzazione decadrà automaticamente. In tal caso, qualora l'utente volesse riottenere il permeso, sarà necessario avviare una nuova pratica, con il conseguente pagamento dell'imposta di bollo.

Nel caso in cui si presenti persona diversa dall’avente diritto, munita di apposito “modulo delega” il cui modello è presente sul sito, sarà necessario presentare la “richiesta rilascio contrassegno” debitamente compilata e sottoscritta dall’ avente diritto, unitamente alla fotocopia del documento di identità del delegante.

modalità di pagamento / presentazione

PAGAMENTI

L’imposta di bollo viene assolta in modo virtuale, quindi non è più necessario munirsi del controvalore in marche presso le rivendite autorizzate.

I pagamenti (imposta di bollo, diritti di segreteria, quote di iscrizione, canoni, tasse, sanzioni..) di norma possono essere effettuati direttamente presso la sede dell’amicoinComune, mediante versamento in contanti o utilizzo di carte Bancomat (no carte di credito).

Rimangono in vigore le seguenti modalità di pagamento:

  • bonifico bancario sul c/c n. 000071011X19 BANCA POPOLARE DI SONDRIO 
    IBAN IT63Y0569601200000071011X19;
  • versamento con bollettino sul conto corrente postale n. 11918117, indicando sempre la causale del versamento (per le pratiche della TARSU "giornaliera" - legata cioé a manifestazioni e a occupazioni di suolo pubblico temporanee - e per il pagamento delle sanzioni della Polizia Locale, esistono invece conti correnti specifici, indicati nelle relative schede);
  • versamento diretto c/o la Tesoreria comunale Banca Popolare di Sondrio
    Sportello: corso Battaglione Aosta n. 79 - indicando sempre la causale del versamento.

SEMPLIFICAZIONI

Dal giorno 1 gennaio 2012 tutte le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione, compresi i certificati anagrafici e di stato civile, sono valide ed utilizzabili esclusivamente nei rapporti tra privati. Per questo motivo ogni cittadino, quando si rivolge ad una Pubblica Amministrazione o ad un privato che gestisce un pubblico servizio, deve presentare, a seconda dei casi e fatti salvi i limiti di cui all’art. 49 DPR 445/2000 (certificati medici, sanitari, veterinari, di origine, di conformità CE, di marchi o brevetti), una semplice e gratuita dichiarazione sostitutiva di certificazione (art. 46 DPR 445/2000), o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 DPR 445/2000), redatte utilizzando i moduli forniti dall’Ente.

In alternativa, l'attestazione relativa al possesso dei requisiti previsti può anche essere comprovata mediante:

  • copia conforme all’originale del documento, attestata mediante dichiarazione sostitutiva di copia conforme (art. 18 del D.P.R. 445/2000) resa dall'interessato;
  • esibizione del documento in originale, di cui l’ufficio farà copia, previo il pagamento dei diritti di riproduzione pari a 0,52 Euro + 0,26 Euro per pagina.

tipo TR


Le nuove Norme ZTL consentono il rilascio del presente contrassegno di validità annuale, il cui costo è dettagliato nell’allegato tariffe.

I titolari di attività commerciali e artigianali possono richiedere il permesso per il transito e la sosta.

cosafare Il richiedente può presentare la domanda online compilando la “richiesta rilascio contrassegno” nella sezione "Documentazione" oppure recarsi presso lo Sportello Amico APS ZTL.

rinnovo La tariffa annuale prevista per il rinnovo del contrassegno dovrà essere versata entro il 30 novembre di ciascun anno.
In caso di omesso pagamento entro i suddetti termini, l’utente verrà considerato rinunciatario e l'autorizzazione decadrà automaticamente. In tal caso, qualora l'utente volesse riottenere il permeso, sarà necessario avviare una nuova pratica, con il conseguente pagamento dell'imposta di bollo.

Nel caso in cui si presenti persona diversa dall’avente diritto, munita di apposito “modulo delega” il cui modello è presente sul sito, sarà necessario presentare la “richiesta rilascio contrassegno” debitamente compilata e sottoscritta dall’ avente diritto, unitamente alla fotocopia del documento di identità del delegante.

modalità di pagamento / presentazione

PAGAMENTI

L’imposta di bollo viene assolta in modo virtuale, quindi non è più necessario munirsi del controvalore in marche presso le rivendite autorizzate.

I pagamenti (imposta di bollo, diritti di segreteria, quote di iscrizione, canoni, tasse, sanzioni..) di norma possono essere effettuati direttamente presso la sede dell’amicoinComune, mediante versamento in contanti o utilizzo di carte Bancomat (no carte di credito).

Rimangono in vigore le seguenti modalità di pagamento:

  • bonifico bancario sul c/c n. 000071011X19 BANCA POPOLARE DI SONDRIO 
    IBAN IT63Y0569601200000071011X19;
  • versamento con bollettino sul conto corrente postale n. 11918117, indicando sempre la causale del versamento (per le pratiche della TARSU "giornaliera" - legata cioé a manifestazioni e a occupazioni di suolo pubblico temporanee - e per il pagamento delle sanzioni della Polizia Locale, esistono invece conti correnti specifici, indicati nelle relative schede);
  • versamento diretto c/o la Tesoreria comunale Banca Popolare di Sondrio
    Sportello: corso Battaglione Aosta n. 79 - indicando sempre la causale del versamento.

SEMPLIFICAZIONI

Dal giorno 1 gennaio 2012 tutte le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione, compresi i certificati anagrafici e di stato civile, sono valide ed utilizzabili esclusivamente nei rapporti tra privati. Per questo motivo ogni cittadino, quando si rivolge ad una Pubblica Amministrazione o ad un privato che gestisce un pubblico servizio, deve presentare, a seconda dei casi e fatti salvi i limiti di cui all’art. 49 DPR 445/2000 (certificati medici, sanitari, veterinari, di origine, di conformità CE, di marchi o brevetti), una semplice e gratuita dichiarazione sostitutiva di certificazione (art. 46 DPR 445/2000), o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 DPR 445/2000), redatte utilizzando i moduli forniti dall’Ente.

In alternativa, l'attestazione relativa al possesso dei requisiti previsti può anche essere comprovata mediante:

  • copia conforme all’originale del documento, attestata mediante dichiarazione sostitutiva di copia conforme (art. 18 del D.P.R. 445/2000) resa dall'interessato;
  • esibizione del documento in originale, di cui l’ufficio farà copia, previo il pagamento dei diritti di riproduzione pari a 0,52 Euro + 0,26 Euro per pagina.

DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ... DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ISTRUTTORIA - formato pdf
DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE ... DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE NORME DI GESTIONE ZTL - formato pdf
DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISP... DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISPOSIZIONI AGEVOLAZIONI SOSTA - formato pdf
DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GSTIONE - formato pdf
DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GESTIONE - formato pdf
Norme di gestione ZTL Norme di gestione ZTL - formato pdf
Tariffe Tariffe - formato pdf
Riduzioni, esenzioni e rimbors... Riduzioni, esenzioni e rimborsi - formato pdf
Vademecum Vademecum - formato pdf
Piantina ZTL - Centro storico Piantina ZTL - Centro storico - formato pdf

Richiesta rilascio contrassegn... Richiesta rilascio contrassegno ZTL A - formato pdf
Cessione uso posto auto (all. ... Cessione uso posto auto (all. 1) - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva libr... Dichiarazione sostitutiva libretto (all. 3) - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva atto... Dichiarazione sostitutiva atto notorietà (all. 4) - formato pdf
Modulo variazione, integrazion... Modulo variazione, integrazione e duplicato - formato pdf
Modulo delega Modulo delega - formato pdf
DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ... DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ISTRUTTORIA - formato pdf
DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE ... DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE NORME DI GESTIONE ZTL - formato pdf
DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISP... DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISPOSIZIONI AGEVOLAZIONI SOSTA - formato pdf
DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GSTIONE - formato pdf
DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GESTIONE - formato pdf
Norme di gestione ZTL Norme di gestione ZTL - formato pdf
Tariffe Tariffe - formato pdf
Riduzioni, esenzioni e rimbors... Riduzioni, esenzioni e rimborsi - formato pdf
Vademecum Vademecum - formato pdf
Piantina ZTL - Centro storico Piantina ZTL - Centro storico - formato pdf

Richiesta rilascio contrassegn... Richiesta rilascio contrassegno ZTL TR - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva libr... Dichiarazione sostitutiva libretto (all. 3) - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva atto... Dichiarazione sostitutiva atto notorietà (all. 4) - formato pdf
Modulo variazione, integrazion... Modulo variazione, integrazione e duplicato - formato pdf
Comunicazione transito Comunicazione transito - formato pdf
Modulo delega Modulo delega - formato pdf

tipo C


Le nuove Norme ZTL consentono il rilascio del presente contrassegno di validità annuale, il cui costo è dettagliato nell’allegato tariffe.

I residenti e gli anziani ultrasessantacinquenni che usufruiscono di assistenza privata possono richiedere il permesso di tipo C per il transito e sosta nelle ZTL, per un massimo di 30 minuti, dalle ore 04,00 alle 10,30 e dalle ore 19,30 alle 22,30.

cosafare Il richiedente può presentare la domanda online compilando la “richiesta rilascio contrassegno”, indicandone le fascie gialla o rossa, nella sezione "Documentazione" oppure recarsi presso lo Sportello Amico APS ZTL.

rinnovo La tariffa annuale prevista per il rinnovo del contrassegno dovrà essere versata entro il 30 novembre di ciascun anno.
In caso di omesso pagamento entro i suddetti termini, l’utente verrà considerato rinunciatario e l'autorizzazione decadrà automaticamente. In tal caso, qualora l'utente volesse riottenere il permeso, sarà necessario avviare una nuova pratica, con il conseguente pagamento dell'imposta di bollo.

Nel caso in cui si presenti persona diversa dall’avente diritto, munita di apposito “modulo delega” il cui modello è presente sul sito, sarà necessario presentare la “richiesta rilascio contrassegno” debitamente compilata e sottoscritta dall’ avente diritto, unitamente alla fotocopia del documento di identità del delegante.

modalità di pagamento / presentazione

PAGAMENTI

L’imposta di bollo viene assolta in modo virtuale, quindi non è più necessario munirsi del controvalore in marche presso le rivendite autorizzate.

I pagamenti (imposta di bollo, diritti di segreteria, quote di iscrizione, canoni, tasse, sanzioni..) di norma possono essere effettuati direttamente presso la sede dell’amicoinComune, mediante versamento in contanti o utilizzo di carte Bancomat (no carte di credito).

Rimangono in vigore le seguenti modalità di pagamento:

  • bonifico bancario sul c/c n. 000071011X19 BANCA POPOLARE DI SONDRIO 
    IBAN IT63Y0569601200000071011X19;
  • versamento con bollettino sul conto corrente postale n. 11918117, indicando sempre la causale del versamento (per le pratiche della TARSU "giornaliera" - legata cioé a manifestazioni e a occupazioni di suolo pubblico temporanee - e per il pagamento delle sanzioni della Polizia Locale, esistono invece conti correnti specifici, indicati nelle relative schede);
  • versamento diretto c/o la Tesoreria comunale Banca Popolare di Sondrio
    Sportello: corso Battaglione Aosta n. 79 - indicando sempre la causale del versamento.

SEMPLIFICAZIONI

Dal giorno 1 gennaio 2012 tutte le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione, compresi i certificati anagrafici e di stato civile, sono valide ed utilizzabili esclusivamente nei rapporti tra privati. Per questo motivo ogni cittadino, quando si rivolge ad una Pubblica Amministrazione o ad un privato che gestisce un pubblico servizio, deve presentare, a seconda dei casi e fatti salvi i limiti di cui all’art. 49 DPR 445/2000 (certificati medici, sanitari, veterinari, di origine, di conformità CE, di marchi o brevetti), una semplice e gratuita dichiarazione sostitutiva di certificazione (art. 46 DPR 445/2000), o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 DPR 445/2000), redatte utilizzando i moduli forniti dall’Ente.

In alternativa, l'attestazione relativa al possesso dei requisiti previsti può anche essere comprovata mediante:

  • copia conforme all’originale del documento, attestata mediante dichiarazione sostitutiva di copia conforme (art. 18 del D.P.R. 445/2000) resa dall'interessato;
  • esibizione del documento in originale, di cui l’ufficio farà copia, previo il pagamento dei diritti di riproduzione pari a 0,52 Euro + 0,26 Euro per pagina.

tipo D


Le nuove Norme ZTL consentono il rilascio del presente contrassegno di validità annuale, il cui costo è dettagliato nell’allegato tariffe.

Gli esercenti di attività commerciali e di artigianato con sede nelle Z.T.L. possono richiedere un permesso per lo svolgimento delle operazioni di carico e scarico per un massimo di 30 minuti, dalle ore 04,00 alle 10,30 e dalle ore 14,30 alle 15,30.
I veicoli autorizzabili sono quelli intestati alla ditta richiedente o facenti parte dei beni strumentali dell’azienda stessa.

cosafare Il richiedente può presentare la domanda online compilando la “richiesta rilascio contrassegno”, indicandone la fascia gialla o rossa, nella sezione "Documentazione" oppure recarsi presso lo Sportello Amico APS ZTL.

rinnovo La tariffa annuale prevista per il rinnovo del contrassegno dovrà essere versata entro il 30 novembre di ciascun anno.
In caso di omesso pagamento entro i suddetti termini, l’utente verrà considerato rinunciatario e l'autorizzazione decadrà automaticamente. In tal caso, qualora l'utente volesse riottenere il permeso, sarà necessario avviare una nuova pratica, con il conseguente pagamento dell'imposta di bollo.

Nel caso in cui si presenti persona diversa dall’avente diritto, munita di apposito “modulo delega” il cui modello è presente sul sito, sarà necessario presentare la “richiesta rilascio contrassegno” debitamente compilata e sottoscritta dall’ avente diritto, unitamente alla fotocopia del documento di identità del delegante.

modalità di pagamento / presentazione

PAGAMENTI

L’imposta di bollo viene assolta in modo virtuale, quindi non è più necessario munirsi del controvalore in marche presso le rivendite autorizzate.

I pagamenti (imposta di bollo, diritti di segreteria, quote di iscrizione, canoni, tasse, sanzioni..) di norma possono essere effettuati direttamente presso la sede dell’amicoinComune, mediante versamento in contanti o utilizzo di carte Bancomat (no carte di credito).

Rimangono in vigore le seguenti modalità di pagamento:

  • bonifico bancario sul c/c n. 000071011X19 BANCA POPOLARE DI SONDRIO 
    IBAN IT63Y0569601200000071011X19;
  • versamento con bollettino sul conto corrente postale n. 11918117, indicando sempre la causale del versamento (per le pratiche della TARSU "giornaliera" - legata cioé a manifestazioni e a occupazioni di suolo pubblico temporanee - e per il pagamento delle sanzioni della Polizia Locale, esistono invece conti correnti specifici, indicati nelle relative schede);
  • versamento diretto c/o la Tesoreria comunale Banca Popolare di Sondrio
    Sportello: corso Battaglione Aosta n. 79 - indicando sempre la causale del versamento.

SEMPLIFICAZIONI

Dal giorno 1 gennaio 2012 tutte le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione, compresi i certificati anagrafici e di stato civile, sono valide ed utilizzabili esclusivamente nei rapporti tra privati. Per questo motivo ogni cittadino, quando si rivolge ad una Pubblica Amministrazione o ad un privato che gestisce un pubblico servizio, deve presentare, a seconda dei casi e fatti salvi i limiti di cui all’art. 49 DPR 445/2000 (certificati medici, sanitari, veterinari, di origine, di conformità CE, di marchi o brevetti), una semplice e gratuita dichiarazione sostitutiva di certificazione (art. 46 DPR 445/2000), o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 DPR 445/2000), redatte utilizzando i moduli forniti dall’Ente.

In alternativa, l'attestazione relativa al possesso dei requisiti previsti può anche essere comprovata mediante:

  • copia conforme all’originale del documento, attestata mediante dichiarazione sostitutiva di copia conforme (art. 18 del D.P.R. 445/2000) resa dall'interessato;
  • esibizione del documento in originale, di cui l’ufficio farà copia, previo il pagamento dei diritti di riproduzione pari a 0,52 Euro + 0,26 Euro per pagina.

DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ... DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ISTRUTTORIA - formato pdf
DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE ... DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE NORME DI GESTIONE ZTL - formato pdf
DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISP... DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISPOSIZIONI AGEVOLAZIONI SOSTA - formato pdf
DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GSTIONE - formato pdf
DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GESTIONE - formato pdf
Norme di gestione ZTL Norme di gestione ZTL - formato pdf
Tariffe Tariffe - formato pdf
Riduzioni, esenzioni e rimbors... Riduzioni, esenzioni e rimborsi - formato pdf
Vademecum Vademecum - formato pdf
Piantina ZTL - Centro storico Piantina ZTL - Centro storico - formato pdf

Richiesta rilascio contrassegn... Richiesta rilascio contrassegno ZTL C - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva libr... Dichiarazione sostitutiva libretto (all. 3) - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva atto... Dichiarazione sostitutiva atto notorietà (all. 4) - formato pdf
Modulo variazione, integrazion... Modulo variazione, integrazione e duplicato - formato pdf
Modulo delega Modulo delega - formato pdf
Richiesta agevolazione annuale... Richiesta agevolazione annuale - semestrale - formato pdf
DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ... DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ISTRUTTORIA - formato pdf
DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE ... DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE NORME DI GESTIONE ZTL - formato pdf
DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISP... DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISPOSIZIONI AGEVOLAZIONI SOSTA - formato pdf
DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GSTIONE - formato pdf
DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GESTIONE - formato pdf
Norme di gestione ZTL Norme di gestione ZTL - formato pdf
Tariffe Tariffe - formato pdf
Riduzioni, esenzioni e rimbors... Riduzioni, esenzioni e rimborsi - formato pdf
Vademecum Vademecum - formato pdf
Piantina ZTL - Centro storico Piantina ZTL - Centro storico - formato pdf

Richiesta rilascio contrassegn... Richiesta rilascio contrassegno ZTL D - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva libr... Dichiarazione sostitutiva libretto (all. 3) - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva atto... Dichiarazione sostitutiva atto notorietà (all. 4) - formato pdf
Modulo variazione, integrazion... Modulo variazione, integrazione e duplicato - formato pdf
Modulo delega Modulo delega - formato pdf
Richiesta agevolazione annuale... Richiesta agevolazione annuale - semestrale - formato pdf

Deroghe speciali


Possono circolare liberamente nelle ZTL:


a) i velocipedi, compresi quelli a pedalata assistita;
b) i veicoli al servizio di persone invalide di cui all’art. 188 del CdS;
c)  i veicoli adibiti a taxi e noleggio con conducente;
d) gli scuolabus e gli autobus adibiti al trasporto pubblico di linea urbana all’interno delle ZTL;
e) tutti i veicoli muniti di dispositivo di emergenza a luce lampeggiante blu, i mezzi delle Forze di Polizia, i veicoli di emergenza e di soccorso, quelli adibiti al servizio di Protezione Civile e i veicoli al servizio delle FF.AA..

Gli utenti di tali categorie di veicoli (eccetto quelli di cui al precedente punto “a”) sono tenuti a comunicare all’ufficio preposto i dati del veicolo.

 

Possono circolare, dopo aver presentato l’istanza necessaria per l’inserimento nella banca dati dei veicoli autorizzati:

 


a) veicoli adibiti al servizio di Onoranze Funebri;
b) i veicoli muniti di logo in dotazione alle Pubbliche Amministrazioni, all’ASL, all’APS, all’INVA ed alle imprese che svolgono per conto del 1
Comune di Aosta il servizio di raccolta di rifiuti solidi urbani ed il servizio di affissioni comunali;
c) i veicoli adibiti al Soccorso Stradale ed allo sgombero neve nell’espletamento del servizio operativo all’interno delle ZTL;
d) i veicoli dei clienti delle strutture turistico-ricettive ed assimilabili situate all’interno delle ZTL. Il titolare dell’esercizio dovrà comunicare, entro il termine perentorio di 10 gg. dall’avvenuto accesso, con le modalità previste dall’Amministrazione, l’avvenuta effettuazione del transito solamente per la via in cui ha sede l’esercizio, indicante il giorno di passaggio, l'orario di arrivo e di partenza e la targa d'immatricolazione del veicolo. Dovrà essere esposto sul veicolo un apposito tagliando, consegnato da parte del gestore della struttura al cliente, che ha l’obbligo di esporlo in maniera chiaramente visibile durante il transito e la fermata/sosta unitamente all’indicazione dell’orario d’inizio della stessa.

cosafare Il richiedente deve comunicare all’ufficio preposto i dati del veicolo compilando online il "Modulo per comnicazione targhe"  nella sezione "Documentazione" oppure recarsi presso lo Sportello Amico APS ZTL.

modalità di pagamento / presentazione

PAGAMENTI

L’imposta di bollo viene assolta in modo virtuale, quindi non è più necessario munirsi del controvalore in marche presso le rivendite autorizzate.

I pagamenti (imposta di bollo, diritti di segreteria, quote di iscrizione, canoni, tasse, sanzioni..) di norma possono essere effettuati direttamente presso la sede dell’amicoinComune, mediante versamento in contanti o utilizzo di carte Bancomat (no carte di credito).

Rimangono in vigore le seguenti modalità di pagamento:

  • bonifico bancario sul c/c n. 000071011X19 BANCA POPOLARE DI SONDRIO 
    IBAN IT63Y0569601200000071011X19;
  • versamento con bollettino sul conto corrente postale n. 11918117, indicando sempre la causale del versamento (per le pratiche della TARSU "giornaliera" - legata cioé a manifestazioni e a occupazioni di suolo pubblico temporanee - e per il pagamento delle sanzioni della Polizia Locale, esistono invece conti correnti specifici, indicati nelle relative schede);
  • versamento diretto c/o la Tesoreria comunale Banca Popolare di Sondrio
    Sportello: corso Battaglione Aosta n. 79 - indicando sempre la causale del versamento.

SEMPLIFICAZIONI

Dal giorno 1 gennaio 2012 tutte le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione, compresi i certificati anagrafici e di stato civile, sono valide ed utilizzabili esclusivamente nei rapporti tra privati. Per questo motivo ogni cittadino, quando si rivolge ad una Pubblica Amministrazione o ad un privato che gestisce un pubblico servizio, deve presentare, a seconda dei casi e fatti salvi i limiti di cui all’art. 49 DPR 445/2000 (certificati medici, sanitari, veterinari, di origine, di conformità CE, di marchi o brevetti), una semplice e gratuita dichiarazione sostitutiva di certificazione (art. 46 DPR 445/2000), o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 DPR 445/2000), redatte utilizzando i moduli forniti dall’Ente.

In alternativa, l'attestazione relativa al possesso dei requisiti previsti può anche essere comprovata mediante:

  • copia conforme all’originale del documento, attestata mediante dichiarazione sostitutiva di copia conforme (art. 18 del D.P.R. 445/2000) resa dall'interessato;
  • esibizione del documento in originale, di cui l’ufficio farà copia, previo il pagamento dei diritti di riproduzione pari a 0,52 Euro + 0,26 Euro per pagina.

tipo T


Le nuove Norme ZTL consentono il rilascio del presente contrassegno di validità annuale, il cui costo è dettagliato nell’allegato tariffe.


Viene rilasciato a seguito di richiesta motivata, per il transito e la sosta per interventi estemporanei e contingenti, che non rientrino nelle altre fattispecie e casistiche contenute nelle presenti disposizioni.
Per le celebrazioni di matrimoni e di funerali è consentita la sosta per la durata della cerimonia e per un massimo di tre veicoli.


Mercatini Periodici: l’organizzatore dell’evento inoltrerà la richiesta allo Sportello “AmicoinComune” corredata dall’elenco dei partecipanti e relative targhe dei veicoli utilizzati per le operazioni di carico/scarico, per l’allestimento e/o lo smontaggio delle strutture e dei materiali concernenti la tipologia della manifestazione


cosafare Il richiedente può compilare la domanda online compilando la “richiesta rilascio contrassegno” nella sezione "Documentazione" oppure recarsi presso lo Sportello Amico APS ZTL.

Nel caso in cui si presenti persona diversa dall’avente diritto, munita di apposito “modulo delega” il cui modello è presente sul sito, sarà necessario presentare la “richiesta rilascio contrassegno” debitamente compilata e sottoscritta dall’ avente diritto, unitamente alla fotocopia del documento di identità del delegante.

modalità di pagamento / presentazione

PAGAMENTI

L’imposta di bollo viene assolta in modo virtuale, quindi non è più necessario munirsi del controvalore in marche presso le rivendite autorizzate.

I pagamenti (imposta di bollo, diritti di segreteria, quote di iscrizione, canoni, tasse, sanzioni..) di norma possono essere effettuati direttamente presso la sede dell’amicoinComune, mediante versamento in contanti o utilizzo di carte Bancomat (no carte di credito).

Rimangono in vigore le seguenti modalità di pagamento:

  • bonifico bancario sul c/c n. 000071011X19 BANCA POPOLARE DI SONDRIO 
    IBAN IT63Y0569601200000071011X19;
  • versamento con bollettino sul conto corrente postale n. 11918117, indicando sempre la causale del versamento (per le pratiche della TARSU "giornaliera" - legata cioé a manifestazioni e a occupazioni di suolo pubblico temporanee - e per il pagamento delle sanzioni della Polizia Locale, esistono invece conti correnti specifici, indicati nelle relative schede);
  • versamento diretto c/o la Tesoreria comunale Banca Popolare di Sondrio
    Sportello: corso Battaglione Aosta n. 79 - indicando sempre la causale del versamento.

SEMPLIFICAZIONI

Dal giorno 1 gennaio 2012 tutte le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione, compresi i certificati anagrafici e di stato civile, sono valide ed utilizzabili esclusivamente nei rapporti tra privati. Per questo motivo ogni cittadino, quando si rivolge ad una Pubblica Amministrazione o ad un privato che gestisce un pubblico servizio, deve presentare, a seconda dei casi e fatti salvi i limiti di cui all’art. 49 DPR 445/2000 (certificati medici, sanitari, veterinari, di origine, di conformità CE, di marchi o brevetti), una semplice e gratuita dichiarazione sostitutiva di certificazione (art. 46 DPR 445/2000), o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 DPR 445/2000), redatte utilizzando i moduli forniti dall’Ente.

In alternativa, l'attestazione relativa al possesso dei requisiti previsti può anche essere comprovata mediante:

  • copia conforme all’originale del documento, attestata mediante dichiarazione sostitutiva di copia conforme (art. 18 del D.P.R. 445/2000) resa dall'interessato;
  • esibizione del documento in originale, di cui l’ufficio farà copia, previo il pagamento dei diritti di riproduzione pari a 0,52 Euro + 0,26 Euro per pagina.

DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ... DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ISTRUTTORIA - formato pdf
DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE ... DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE NORME DI GESTIONE ZTL - formato pdf
DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISP... DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISPOSIZIONI AGEVOLAZIONI SOSTA - formato pdf
DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GSTIONE - formato pdf
DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GESTIONE - formato pdf
Norme di gestione ZTL Norme di gestione ZTL - formato pdf
Tariffe Tariffe - formato pdf
Riduzioni, esenzioni e rimbors... Riduzioni, esenzioni e rimborsi - formato pdf
Vademecum Vademecum - formato pdf
Piantina ZTL - Centro storico Piantina ZTL - Centro storico - formato pdf

Modulo per comunicazione targh... Modulo per comunicazione targhe (deroghe speciali) - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva libr... Dichiarazione sostitutiva libretto (all. 3) - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva atto... Dichiarazione sostitutiva atto notorietà (all. 4) - formato pdf
Modulo delega Modulo delega - formato pdf
DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ... DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ISTRUTTORIA - formato pdf
DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE ... DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE NORME DI GESTIONE ZTL - formato pdf
DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISP... DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISPOSIZIONI AGEVOLAZIONI SOSTA - formato pdf
DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GSTIONE - formato pdf
DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GESTIONE - formato pdf
Norme di gestione ZTL Norme di gestione ZTL - formato pdf
Tariffe Tariffe - formato pdf
Riduzioni, esenzioni e rimbors... Riduzioni, esenzioni e rimborsi - formato pdf
Vademecum Vademecum - formato pdf
Piantina ZTL - Centro storico Piantina ZTL - Centro storico - formato pdf

Richiesta rilascio contrassegn... Richiesta rilascio contrassegno ZTL T - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva libr... Dichiarazione sostitutiva libretto (all. 3) - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva atto... Dichiarazione sostitutiva atto notorietà (all. 4) - formato pdf
Modulo variazione, integrazion... Modulo variazione, integrazione e duplicato - formato pdf
Modulo delega Modulo delega - formato pdf

tipo TRX


Le nuove Norme ZTL consentono il rilascio del presente contrassegno di validità annuale, il cui costo è dettagliato nell’allegato tariffe.

Viene rilasciato per il transito e la sosta nelle ZTL per il tempo strettamente necessario allo svolgimento delle mansioni attinenti alla professione o all’attività istituzionale (medici di famiglia, altri medici, assistenza sociale, veicoli privati al servizio di enti pubblici, veicoli dei corpi consolari e diplomatici e uffici giudiziari e corpi di Polizia)

cosafare › Il richiedente può compilare la domanda online compilando la “richiesta rilascio contrassegno” nella sezione "Documentazione" oppure recarsi presso lo Sportello Amico APS ZTL.

rinnovoLa tariffa annuale prevista per il rinnovo del contrassegno dovrà essere versata entro il 30 novembre di ciascun anno.
In caso di omesso pagamento entro i suddetti termini, l’utente verrà considerato rinunciatario e l'autorizzazione decadrà automaticamente. In tal caso, qualora l'utente volesse riottenere il permeso, sarà necessario avviare una nuova pratica, con il conseguente pagamento dell'imposta di bollo.

Nel caso in cui si presenti persona diversa dall’avente diritto, munita di apposito “modulo delega” il cui modello è presente sul sito, sarà necessario presentare la “richiesta rilascio contrassegno” debitamente compilata e sottoscritta dall’ avente diritto, unitamente alla fotocopia del documento di identità del delegante.

modalità di pagamento / presentazione

PAGAMENTI

L’imposta di bollo viene assolta in modo virtuale, quindi non è più necessario munirsi del controvalore in marche presso le rivendite autorizzate.

I pagamenti (imposta di bollo, diritti di segreteria, quote di iscrizione, canoni, tasse, sanzioni..) di norma possono essere effettuati direttamente presso la sede dell’amicoinComune, mediante versamento in contanti o utilizzo di carte Bancomat (no carte di credito).

Rimangono in vigore le seguenti modalità di pagamento:

  • bonifico bancario sul c/c n. 000071011X19 BANCA POPOLARE DI SONDRIO 
    IBAN IT63Y0569601200000071011X19;
  • versamento con bollettino sul conto corrente postale n. 11918117, indicando sempre la causale del versamento (per le pratiche della TARSU "giornaliera" - legata cioé a manifestazioni e a occupazioni di suolo pubblico temporanee - e per il pagamento delle sanzioni della Polizia Locale, esistono invece conti correnti specifici, indicati nelle relative schede);
  • versamento diretto c/o la Tesoreria comunale Banca Popolare di Sondrio
    Sportello: corso Battaglione Aosta n. 79 - indicando sempre la causale del versamento.

SEMPLIFICAZIONI

Dal giorno 1 gennaio 2012 tutte le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione, compresi i certificati anagrafici e di stato civile, sono valide ed utilizzabili esclusivamente nei rapporti tra privati. Per questo motivo ogni cittadino, quando si rivolge ad una Pubblica Amministrazione o ad un privato che gestisce un pubblico servizio, deve presentare, a seconda dei casi e fatti salvi i limiti di cui all’art. 49 DPR 445/2000 (certificati medici, sanitari, veterinari, di origine, di conformità CE, di marchi o brevetti), una semplice e gratuita dichiarazione sostitutiva di certificazione (art. 46 DPR 445/2000), o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 DPR 445/2000), redatte utilizzando i moduli forniti dall’Ente.

In alternativa, l'attestazione relativa al possesso dei requisiti previsti può anche essere comprovata mediante:

  • copia conforme all’originale del documento, attestata mediante dichiarazione sostitutiva di copia conforme (art. 18 del D.P.R. 445/2000) resa dall'interessato;
  • esibizione del documento in originale, di cui l’ufficio farà copia, previo il pagamento dei diritti di riproduzione pari a 0,52 Euro + 0,26 Euro per pagina.

tipo K


Le nuove Norme ZTL consentono il rilascio del presente contrassegno di validità annuale, il cui costo è dettagliato nell’allegato tariffe.

Viene rilasciato per il transito di veicoli adibiti al trasporto dei materiali utilizzati dalle imprese che esercitino attività all’interno di cantieri regolarmente autorizzati e per il solo svolgimento delle operazioni di carico e scarico.

cosafare › Il richiedente può presentare la domanda online compilando la “richiesta rilascio contrassegno” nella sezione "Documentazione" oppure recarsi presso lo Sportello Amico APS ZTL.

Nel caso in cui si presenti persona diversa dall’avente diritto, munita di apposito “modulo delega” il cui modello è presente sul sito, sarà necessario presentare la “richiesta rilascio contrassegno” debitamente compilata e sottoscritta dall’ avente diritto, unitamente alla fotocopia del documento di identità del delegante.

modalità di pagamento / presentazione

COME PRESENTARE LE DOMANDE

Nei casi in cui l’erogazione del servizio non comporti necessariamente la presenza fisica del richiedente (a titolo esemplificativo: iscrizione ai corsi di avviamento allo sport, rilascio carta di identità...), l'istanza/dichiarazione/denuncia può essere inoltrata anche:

  • Mediante raccomandata R/R indirizzata a: Comune di Aosta - Servizio amicoinComune - piazza Chanoux n. 6 - 11100 Aosta. In questo caso, è necessario allegare  la fotocopia di un documento d’identità valido del dichiarante;
  • Tramite fax, ai numeri 0165 300780 (pratiche “Cittadini”), o 0165 300760 (pratiche “Imprese”). Anche in questo caso, è necessario allegare una fotocopia di un documento d’identità valido del dichiarante;
  • Utilizzando una casella di posta elettronica certificata e scrivendo all’indirizzo amico@pec.comune.aosta.it (per le pratiche “Cittadini”), o amico.impresa@pec.comune.aosta.it (per le istanze relative alle imprese). I documenti così inviati saranno accettati solo se in formato PDF/A, firmati digitalmente dall’interessato. Non è necessario, invece, procedere alla firma digitale qualora si utilizzi una casella CEC/PAC.
  • Con consegna diretta all’amicoinComune, tramite un soggetto delegato. In questo caso, occorre compilare anche il modulo di delega e fornire a chi si presenterà fotocopia del documento d’identità valido del delegante. Inoltre, anche il delegato dovrà presentarsi all’amicoinComune portando con sé un documento d’identità in corso di validità.

PAGAMENTI

L’imposta di bollo viene assolta in modo virtuale, quindi non è più necessario munirsi del controvalore in marche presso le rivendite autorizzate.

I pagamenti (imposta di bollo, diritti di segreteria, quote di iscrizione, canoni, tasse, sanzioni..) di norma possono essere effettuati direttamente presso la sede dell’amicoinComune, mediante versamento in contanti o utilizzo di carte Bancomat (no carte di credito).

Rimangono in vigore le seguenti modalità di pagamento:

  • bonifico bancario sul c/c n. 000071011X19 BANCA POPOLARE DI SONDRIO 
    IBAN IT63Y0569601200000071011X19;
  • versamento con bollettino sul conto corrente postale n. 11918117, indicando sempre la causale del versamento (per le pratiche della TARSU "giornaliera" - legata cioé a manifestazioni e a occupazioni di suolo pubblico temporanee - e per il pagamento delle sanzioni della Polizia Locale, esistono invece conti correnti specifici, indicati nelle relative schede);
  • versamento diretto c/o la Tesoreria comunale Banca Popolare di Sondrio
    Sportello: corso Battaglione Aosta n. 79 - indicando sempre la causale del versamento.

SEMPLIFICAZIONI

Dal giorno 1 gennaio 2012 tutte le certificazioni rilasciate dalla Pubblica Amministrazione, compresi i certificati anagrafici e di stato civile, sono valide ed utilizzabili esclusivamente nei rapporti tra privati. Per questo motivo ogni cittadino, quando si rivolge ad una Pubblica Amministrazione o ad un privato che gestisce un pubblico servizio, deve presentare, a seconda dei casi e fatti salvi i limiti di cui all’art. 49 DPR 445/2000 (certificati medici, sanitari, veterinari, di origine, di conformità CE, di marchi o brevetti), una semplice e gratuita dichiarazione sostitutiva di certificazione (art. 46 DPR 445/2000), o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 DPR 445/2000), redatte utilizzando i moduli forniti dall’Ente.

In alternativa, l'attestazione relativa al possesso dei requisiti previsti può anche essere comprovata mediante:

  • copia conforme all’originale del documento, attestata mediante dichiarazione sostitutiva di copia conforme (art. 18 del D.P.R. 445/2000) resa dall'interessato;
  • esibizione del documento in originale, di cui l’ufficio farà copia, previo il pagamento dei diritti di riproduzione pari a 0,52 Euro + 0,26 Euro per pagina.

DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ... DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ISTRUTTORIA - formato pdf
DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE ... DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE NORME DI GESTIONE ZTL - formato pdf
DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISP... DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISPOSIZIONI AGEVOLAZIONI SOSTA - formato pdf
DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GSTIONE - formato pdf
DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GESTIONE - formato pdf
Norme di gestione ZTL Norme di gestione ZTL - formato pdf
Tariffe Tariffe - formato pdf
Riduzioni, esenzioni e rimbors... Riduzioni, esenzioni e rimborsi - formato pdf
Vademecum Vademecum - formato pdf
Piantina ZTL - Centro storico Piantina ZTL - Centro storico - formato pdf

Richiesta rilascio contrassegn... Richiesta rilascio contrassegno ZTL TRX - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva libr... Dichiarazione sostitutiva libretto (all. 3) - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva atto... Dichiarazione sostitutiva atto notorietà (all. 4) - formato pdf
Modulo variazione, integrazion... Modulo variazione, integrazione e duplicato - formato pdf
Comunicazione transito TRX Comunicazione transito TRX - formato pdf
Modulo delega Modulo delega - formato pdf
DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ... DELIBERA 17.2017 - DIRITTI DI ISTRUTTORIA - formato pdf
DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE ... DELIBERA 125.2017 - MODIFICHE NORME DI GESTIONE ZTL - formato pdf
DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISP... DELIBERA 126.2017 - NUOVE DISPOSIZIONI AGEVOLAZIONI SOSTA - formato pdf
DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 23.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GSTIONE - formato pdf
DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODI... DELIBERA 99.2018 - ULTIME MODIFICHE NORME DI GESTIONE - formato pdf
Norme di gestione ZTL Norme di gestione ZTL - formato pdf
Tariffe Tariffe - formato pdf
Riduzioni, esenzioni e rimbors... Riduzioni, esenzioni e rimborsi - formato pdf
Vademecum Vademecum - formato pdf
Piantina ZTL - Centro storico Piantina ZTL - Centro storico - formato pdf

Richiesta rilascio contrassegn... Richiesta rilascio contrassegno ZTL K - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva libr... Dichiarazione sostitutiva libretto (all. 3) - formato pdf
Dichiarazione sostitutiva atto... Dichiarazione sostitutiva atto notorietà (all. 4) - formato pdf
Modulo variazione, integrazion... Modulo variazione, integrazione e duplicato - formato pdf
Modulo delega Modulo delega - formato pdf